Un’altra capatina al supermercato.

Quando non sai bene una lingua anche uscire di casa e salutare una persona nel condominio richiede il suo impegno. Qui ti salutano tutti. Anche se hai le cuffie, gli occhiali da sole e canticchi, le persone del condominio che incontri sul vialetto ti sorridono e ti dicono “Hi!” consentendoti di leggere il loro labiale. ūüôā

Tu vai a fare la spesa e pensi… Dai! La spesa √® facile! Non devo sforzarmi di capire cose burocratiche e via dicendo… Arrivi alla cassa e ti becchi il seguente interrogatorio..

РHow are you doing today? Everything ok? Did you find it all? o.O

– Oh My God! Si, va tutto benissimooooo! ūüôā

Dopo due mesi di permanenza, ormai la spesa era diventata una passeggiata! Invece no! Una mattina entro al supermercato e trovo un ragazzo che distribuisce dei volantini davanti alla porta. Con una percepibile diffidenza prendo il foglio, provo a capire quello che dice e scappo via.

Niente, non avevo capito. Non mi volevano costringere a firmare nulla né chiedermi il numero della carta di credito. Mi avevano dato un foglio con un lungo elenco di prodotti del supermercato a cui avevano cambiato posto e, per aiutare i clienti, avevano stampato le coordinate dei nuovi scaffali. o.O

lista

 

Ma come facevo a capire io?!!! Ma dove sono mai esistite queste cose? Ma quando mi abituer√≤ a questo servizio al cliente cos√¨ esasperato e comodo? Allibita faccio la mia spesa, porto avanti la mia solita conversazione con la cassiera e torno a casa con altre due cose che noi italiani non conosciamo: lo scontrino che riporta¬†quanto hai risparmiato facendo la tua spesa “You saved xxx $” e un numero considerevole di buste (gratis).

S√¨, perch√© alle casse c’√® un affarino che gira con tutte le buste vuote appese. Loro ti mettono la roba dentro (sempre per il discorso che tu non devi fare nulla e devi goderti a pieno¬†questa esperienza fantastica).¬†In media mettono uno, due¬†articoli per busta. Quelle leggermente pi√Ļ pesanti doppia busta. Dopo che hai pagato ti diverti a recuperare la¬†tua spesa¬†dal marchingegno girevole e torni a casa sicuro che non farai la fine di Kevin di “Mamma ho perso l’aereo”!¬† ūüėÄ

 

When-He-Grocery-Shops-Alone

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...